Vuoi vendere con Instagram ? Da oggi puoi taggare i tuoi prodotti e venderli direttamente.

Instagram è il social network secondo solo a Facebook per popolarità, quindi è un ottimo canale per tutti quelli che vogliono promuovere la propria attività.

Gli utenti che seguono i vari brand sulla piattaforma tendono a fidelizzarsi, quando sono interessati ai contenuti che gli vengono proposti. Vengono quindi influenzati dalle foto e dai video su instagram per le loro scelte d’acquisto.

Grazie ad Instagram Shopping, da oggi chi ha un account business e si occupa di vendita online ha la possibilità di fare un grosso salto in avanti.

 

 

Vediamo che cos’è Instagram Shopping?

Il comunicato ufficiale è stato nel novembre 2016, dopo che gli analisti hanno appreso che gli utenti impiegavano solamente un giorno ad acquistare un prodotto dopo averlo visto su Instagram.

L’obiettivo ultimo è ridurre i passaggi necessari che l’utente deve fare  per comprare dopo aver scoperto qualcosa su Instagram.

Questa funzione consente ai brand di taggare i prodotti sui propri post pubblicati su Instagram, così gli utenti possono arrivare alla pagina prodotto più facilmente , semplicemente cliccando sul prodotto.

Possono quindi guardare la scheda prodotto senza nemmeno dover lasciare instagram. Se poi vogliono acquistarlo, basta cliccare su “Acquista ora”, così da essere indirizzati alla pagina di completamento acquisto.

 

Come ora, gli utenti di Instagram utilizzano la piattaforma per scoprire nuovi prodotti. Se c’è ne è uno che gli piace, possono trovare tutte le informazioni di cui hanno bisogno senza neppure lasciare l’app. Poi se decidono di acquistare, possono completare il processo.

In breve, gli utenti di Instagram potranno utilizzare la piattaforma per scoprire nuovi prodotti e saperne di più. Se qualcosa li attrae, possono immediatamente trovare le informazioni di cui hanno bisogno senza mai lasciare la piattaforma. E se decidono di acquistare qualcosa, saranno direttamente portati a una pagina pertinente dove possono completare l’acquisto.

 

Come taggare i prodotti su Instagram?

Prima di iniziare a taggare i prodotti su Instagram, bisogna completare alcuni passaggi:

  1. Aggiorna la tua app: in primo luogo, devi avere una versione aggiornata dell’app Instagram per poter creare post “shoppabili”.
  2. Sincronizza il catalogo prodotti con Facebook: è necessario avere il catalogo dei prodotti sul tuo account business di Facebook collegato con l’account instagram, in modo che Instagram possa accedere al feed dei prodotti.   Se non sai come creare un catalogo prodotti puoi seguire questi semplici passaggi: entra nel Business Manager > dal menù in alto a destra seleziona la voce “Catalogo” > Aggiungi i prodotti uploadando il file XML o CSV dei prodotti, oppure aggiungendo l’URL del Feed.
  3. Passa ad un profilo aziendale su Instagram: una volta fatto quanto sopra, vai sul profilo nell’app di instagram e, dalle opzioni, passa al profilo aziendale. A questo punto, sempre dalle opzioni troverai la voce “prodotti” che ti porterà alla selezione del catalogo prodotti che desideri connettere con Instagram per creare i tag sui post.

Ricorda se ancora non visualizzi la voce “prodotti”, probabilmente è perché non hai abbastanza follower che seguono il tuo account.

Il limite per avere accesso a questa potente funzione è di circa 9-10k follower, (UPDATE è stato abbassato il iimite dei follower per vendere su instagram)

 

Quindi datti una mossa e fai crescere i tuoi follower alla svelta !

 

Quando avrai impostato tutto puoi iniziare a taggare i prodotti su Instagram.

Ecco cosa devi fare: carica una foto come faresti normalmente e aggiungi la didascalia. Nella schermata in cui si procede alla condivisione c’è la possibilità di taggare i prodotti, selezionare il prodotto con un tocco e ricercare il nome prodotto come da catalogo per sceglierlo e inserirlo.

 

Ora puoi ripetere l’operazione per i nuovi post e anche per quelli già pubblicati, cliccando sui 3 puntini in alto a destra e poi su modifica.

 

Fatto !

Prova ora il servizio per i professionisti di instagram. CLICCA QUI 

 

Seguite il blog per altri consigli come questo.

Marco

0
Comments

    Lascia un commento